Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






- D -

 
Daniele Blau (m - imp:d_22/04/2007) Gregario.
Daniele Cattivik Ex presidente della Repubblica Democratica di Ponferrata. La sua vittoria alle elezioni del 2002 con il partito Forza Ponferrata, consentì alla micronazione di svilupparsi e crescere. La sua condotta gli garantì continue rielezioni fino al 2005 quando decise di non ricandidarsi, ma la vittoria della Coalizione di Centro-Destra gli consentì di svolgere il ruolo di Ministro degli Interni.
Daniele Duomilles (m - imp:01/06/2001.31/12/2005) Divenne Fedelissimo in virtù dell'alleanza col suo sito, terminò la sua cittadinanza come Gregario.
Daniele Konstitution (m - imp:24/03/2008.14/06/2017) Gregario, promosso a discepolo l'11 maggio 2008. Venne degradato a Gregario il 23 novembre 2008 per passività. Perse la cittadinanza con la Rivoluzione Anagrafica.
Daniele Krucatas (m - imp:02/01/2007.25/02/2007) Discepolo e amico d'infanzia di Lillo Aquila. Entrò nella Federazione Italica ma ne uscì immediatamente non condividendo alcuni ideali. Entrò in Monarchia e Riformismo ma ne uscì pochi giorni dopo per comandare il Movimento Populares Imperiale in una diarchia assieme a Simone Blau. In seguito si mostrò molto vicino al traditore Lillo Aquila e dopo la sua espulsione rescisse la cittadinanza.
Daniele Mano (m - imp:10/06/2008.14/01/2011) Gregario. Divenne Discepolo il 23 novembre 2008. Nel marzo 2009 divenne membro del Partito Comunista Imperiale. Rescisse la cittadinanza.
Daniele Septe (m - imp:28/06/2005.05/08/2008) Discepolo, membro del Movimento Autonomia & Libertà. Contribuì all'Università Imperiale svolgendo alcuni corsi di scienza.
Daniele Stellas (m - imp:d_11/05/2008) Gregario.
Daniele Tres (m - imp:25/07/2007.14/06/2017) Gregario.
Danilo Aquila
(m - imp:11/08/2006.04/04/2007) Discepolo, membro del Movimento Populares Imperiale. Si candidò senza successo alle elezioni del settembre 2006. Fu condannato per Tradimento, Sovversione, Spionaggio e Inosservanza di norme stabilite da un'autorità. Venne quindi espulso il 4 aprile 2007.
Danilo Mano (imp:29/08/2006.14/06/2017) Gregario, divenne Discepolo. Tornò Gregario l'11 maggio 2008. Venne nuovamente promosso a Discepolo il 6 giugno 2009. Divenuto Gregario il 15 dicembre 2009, tornò Discepolo il 3 luglio 2010. Degradato nuovamente a Gregario il 16 ottobre 2011. Perse la cittadinanza con la Rivoluzione Anagrafica.
Dario Aquila (m - imp:d_22/03/2007) Discepolo, membro del Movimento Libertario Imperiale. Contribuì al risveglio del partito in vista delle elezioni dell'ottobre 2007 alle quali tuttavia non si candidò. Poco dopo le stesse divenne giudice della Corte Costituzionale e quindi Pari. Nell'aprile 2008 andò a sostituire il compagno di partito Federico Aquila nel ruolo di deputato ed in seguito divenne capo partito del Movimento Libertario Imperiale. Incarico che mantenne fino al settembre 2008, quando si allontanò per contrarietà alla probabile alleanza con il MA&L. Aderì, a livello personale, al Fronte per la Riforma Elettorale, un coordinamento di partiti finalizzato unicamente a fare in modo che i seggi appartenessero ai partiti e non alle coalizioni. Venne designato Giudice della Corte Costituzionale ma non giurò in tempo per l'incarico, quindi non poté assumere la carica. Venne degradato a Discepolo l'11 agosto 2012.
Dario Mano (m - imp:19/12/2006.12/03/2010) Discepolo, divenne poi Gregario.
Davide Bandieras (m - imp:23/12/2005.30/01/2007) Discepolo, fondatore del Partito Mangiamo Tutti.
Davide Blau (m - imp:d_15/12/2008) Gregario.
Davide Duomilles (m - imp:23/05/2004.01/08/2007) Gregario.
Davide Konstitution (m - imp:02/03/07.18/06/2007 + 26/09/2007.16/11/07) Discepolo e membro della Casa dei Riformisti Liberaldemocratici. Nel giugno 2007 si macchiò del reato di Uso di più cittadinanze. Processato, venne condannato ad Espulsione per 3 mesi. Scontata la pena tornò cittadino e membro dello stesso partito, con il quale si candidò alle elezioni dell'ottobre 2007, senza ottenere risultati. Il 16 novembre dello stesso anno rescisse la cittadinanza.
Davide Krucatas (m - imp:16/11/2005.02/05/2006) Discepolo, membro del Partito Socialista Repubblicano-Movimento Bucolico Pastorale. Fu l'unico membro del PSR-MBP a rimanere imperiale durante il caso repubblicano. Tornò attivo per spalleggiare gli atti sovversivi e le calunnie di Nunzio Aquila ma fu riconosciuto colpevole di Tradimento assieme al suo capopartito.
Davide Mano (m - imp:29/01/2006.21/07/2010) Gregario.
Davide Septe (m - imp:d_05/07/2009) Discepolo, nel luglio 2009 divenne capo partito del Partito Comunista Imperiale. con il quale ottenne 4 voti e un seggio in Gran Consiglio alle elezioni del dicembre 2009. Venne nominato Ministro dell'Informazione nel Governo IpN 4, ma si dimise nel gennaio 2010 per protesta contro la maggioranza. Mantenne comunque la carica di deputato a il 14 giugno 2010 a fine legislatura fu promosso a Pari. Si candidò come Primo Ministro per l'UDI alle elezioni di giugno confermando il seggio al Gran Consiglio e aumentando i voti del partito. Fu nominato Ministro dell'Informazione al Governo IpN 5. Decadde dalla carica di deputato nel dicembre 2010. L'11 agosto 2012 venne degradato a Discepolo. Con la Rivoluzione Anagrafica divenne Gregario.
Davide Stellas (m - imp:d_09/02/2007) Gregario.
Davide Tres (m - imp:02/05/2012.04/01/2014) Discepolo, si presuppose di fondare il partito centrista "Impero è N.O.S.T.R.O." (dove quest'ultimo era l'acronimo di Nazionalismo, Opinione, Sovranità, Teoria, Res Publica, Opportunità) ma divenne passivo immediatamente dopo. Divenne Gregario il 12 agosto 2012.
David Bandieras (m - imp:21/06/2006.14/05/2008) Gregario, anglofono.
David Blau (m - imp:19/12/2006.04/01/2014) Discepolo, membro del Partito Comunista Imperiale. Nel 2008 fu degradato a Gregario.
Democrazia Socialista Nuovo nome del Partito Socialista Repubblicano-Movimento Bucolico Pastorale, ideato da Nunzio Aquila ed applicato da Francesco Krucatas nella primavera del 2006, dopo che quest'ultimo scelse di abbandonare la Casa dei Riformisti Liberademocratici per prendere la guida di questo partito ed usufruire del seggio ad esso appartenente. Dopo la rescissione della cittadinanza da parte di Francesco Krucatas il partito fu preso da Giovanni Krucatas che lo cambiò rendendolo il partito Riformisti Democratici Solidali.
Demokratikos progressistas imperial-Democratici progressisti imperiali Partito nato il 26 maggio 2010 dalla fusione dei partiti Casa dei Riformisti Liberaldemocratici e VerdeProgresso - L'Edera, come i due partiti fondatori restò all'interno della coalizione UDI. Alle elezioni del giugno 2010 non riuscì a confermare i due seggi dei partiti d'origine ottenendone soltanto uno, ricevette sei voti, tre in meno della somma dei partiti separati durante le elezioni precedenti. Alle elezioni di gennaio 2011 con 11 voti diventò il primo partito imperiale ottenendo due seggi: il brillante risultato fu dovuto in parte alla scelta del Partito Comunista Imperiale di non partecipare alle elezioni invitando i propri elettori a votare DPI.
Deniz Aquila (m - imp:28/06/2009.14/01/2010) Discepolo, membro di Verdesociale - L'Edera. Dopo incomprensioni con l'Imperatore, rescisse per altri motivi la cittadinanza a inizio 2010.
Dialoga La prima webchat italiana comparsa su internet. Fu invasa nel maggio 2000 dagli imperiali che vi si stabilirono. Inizialmente snobbati dagli utenti abituali, ben presto i membri dell'IMPERO acquisirono maggiore rilevanza e molti utenti della chat divennero imperiali. Al momento dell'abbandono della chat da parte dell'IMPERO, il 90% degli utenti di Dialoga faceva parte della micronazione.
Diana Duomilles (f - imp:19/04/2004.10/10/2005) Discepolo.
Diego Krucatas (m - imp:07/10/2007.18/11/2007) Discepolo e membro del Partito Socialista Imperiale. Dopo essersi candidato senza successo alle elezioni dell'ottobre 2007, venne processato per Tradimento e violazione di norme stabilite da un'autorità, per legami coi traditori capeggiati da Lillo Aquila, e venne condannato ad Espulsione temporanea per un mese. Ma nel frattempo si unì apertamente ai traditori.
Diego Septe (m - imp:d_05/09/2005) Discepolo e membro della Federazione Italica. Cugino di Michele Septe e Julio Bandieras. Divenne Pari il 14 aprile 2012. Con la Rivoluzione Anagrafica divenne Gregario
Diego Tres (m - imp:20/03/2008.25/04/2008) Gregario. Rescisse la cittadinanza.
Discepoli Prima categoria ideata, da sempre presente prima nella Scala Sociale ed in seguito tra i Gradi. In passato contraddistingueva coloro che seguivano le dottrine imperiali. Successivamente catalogava i cittadini che fornivano un loro indirizzo email alla micronazione. Sopravvissuta alla mutazione da Scala Sociale a Gradi, la carica viene assegnata ai cittadini che partecipano attivamente alla vita della micronazione. Dal 2005 fu concessa anche a chi si limitava a votare.
Discepoli NC Nella vecchia Scala Sociale imperiale i Discepoli NC erano coloro che non fornivano un loro indirizzo email.
Domenico Blau (m - imp:26/10/2004.16/05/2011) Appena giunto nella micronazione fondò il Partito dei Fasci Combattenti (PFC) ed entrò nel Governo Provvisorio ricoprendo l'incarico di Ministro della Difesa. Divenuto subito dopo cittadino passivo, fu privato del suo incarico ed estromesso dal Governo Provvisorio. La sua breve presenza nel governo gli garantì il grado di Pari. Venne degradato a Discepolo il 25 novembre 2008 dopo diversi anni di cittadinanza completamente passiva. Fu degradato a Gregario il 6 giugno 2009.
Donatella Aquila (f - imp:23/05/2005.28/06/2005) Gregario, membro del Partito Libertario della Micronazione. Nel giugno 2005 fu condannata ad espulsione e persecuzione per collaborazionismo con suo figlio Abramo Aquila, rendendosi responsabile di Alto Tradimento, Violazione della Libertà di altri cittadini, Condotta Negativa e Danneggiamento della Micronazione. Non impedì che nella faccenda venisse coinvolta anche la figlia Morgana Aquila. Nel settembre 2005 ricevette la grazia ma mantenne lo status di straniera.
DPI Sigla del partito Demokratikos progressistas imperial-Democratici progressisti imperiali.
DS Sigla di Democrazia Socialista.


menù


NEWS