Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






GRAMMATICA IMPERIAL

Basi della grammatica della lingua imperial e confronto con la lingua italiana. Le frasi si formano in modo molto simile all'italiano ed ad altre lingue romanze, con alcune eccezioni.

- ARTICOLI
- NOMI
- VERBI
- - Infinito
- - Participio
- - Gerundio
- - Indicativo
- - Congiuntivo
- - Condizionale
- PREPOSIZIONI
- PRONOMI
- AGGETTIVI
- AVVERBI

ARTIKULOS - ARTICOLI
- Gli articoli non hanno né genere né numero
- Per il corrispettivo plurale degli articoli indeterminativi si usano aggettivi indefiniti come "alcuni" ("alkun"), "qualche" ("qualque"), ecc...
ARTIKULOS DEFINITE ARTICOLI DETERMINATIVI
LE
Exemplo: Le kan latra / Le kanes latra
LA - LO - IL / LE - GLI - I
Esempio: Il cane abbaia / I cani abbaiano
ARTIKULOS INDEFINITE ARTICOLI INDETERMINATIVI
UN
Exemplo: Un kan latra / Alkun kanes latra
UN - UNA
Esempio: Un cane abbaia / Dei cani abbaiano

NOMINES - NOMI
- Il plurale si forma aggiungenso -ES se il nome termina per consonante, aggiungendo -S se termina per vocale
- Per gli esseri animati si può cambiare il finale in -O se maschio, in -A se femmina o aggiungere quest'ultimo se finisce per consonante
- I nomi propri geografici e affini e i nomi propri di esseri animati non sono mai preceduti da articolo
NOMINES KOMMUN NOMI COMUNI
Exemplo: Le kavallo kurre / Le kavalla kurre
Exemplo: Cello aktor es brave / Cella aktora es brave
Exemplo: Le lupo ulula / Le lupos ulula
Exemplo: Io es le autor del libro / Illos es le autores del libro
Esempio: Il cavallo corre / La cavalla corre
Esempio: Quell'attore è bravo / Quell'attrice è brava
Esempio: Il lupo ulula / I lupi ululano
Esempio: Sono l'autore del libro / Sono gli autori del libro
NOMINES PROPRIE NOMI PROPRI
Exemplo: Nilo es le fluvio plus lonje del mundo
Exemplo: Micronazione Sovrana Impero es un monarkia
Esempio: Il Nilo è il fiume più lungo del mondo
Esempio: La Micronazione Sovrana Impero è una monarchia

VERBOS - VERBI
- I verbi non hanno né genere né numero, per questo devono sempre essere accompagna dal soggetto
- Le frasi interrogative si formano anteponendo ESQUA alla frase
- Nelle frasi con forma attiva e con forma riflessiva l'ausiliare è HABER (avere), nelle frasi con forma passiva l'ausiliare è ESSER (essere)
- L'ausiliare di ESSER (essere) è sempre ESSER
- Si usano gli stessi ausiliare sia coi verbi transitivi che con quelli intransitivi
MODO INFINITE MODO INFINITO
PRESENTE
E' la forma base del verbo, ha tre desinenze: -AR, -ER, -IR
PRESENTE
 
Exemplo: Manjar
Exemplo: Biber
Exemplo: Dormir
Esempio: Mangiare
Esempio: Bere
Esempio: Dormire
MODO PARTICIPIO MODO PARTICIPIO
PRESENTE
Si forma sostituendo all'infinito -ANTE ad -AR, -ENTE ad -ER, -IENTE ad -IR
PRESENTE
 
Exemplo: Manjante
Exemplo: Bibente
Exemplo: Dormiente
Esempio: Mangiante
Esempio: Bevente
Esempio: Dormiente
PASSATO
Si forma sostiuendo all'infinito -ATE ad -AR, ITE ad -IR e ad -ER
PASSATO
 
Exemplo: Manjate
Exemplo: Bibite
Exemplo: Dormite
Esempio: Mangiato
Esempio: Bevuto
Esempio: Dormito
MODO JERUNDIO MODO GERUNDIO
PRESENTE
Si forma sostituendo la -R finale dell'infinito con -NDO
PRESENTE

 
Exemplo: Manjando Esempio: Mangiando
MODO INDIKATIVO MODO INDICATIVO
PRESENTE
Si forma togliendo la -R finale all'infinito. Il presente di ESSER si abbrevia in ES, quello di HABER in HA, quello di VADER in VA
PRESENTE
 
Exemplo (forma aktive): Io manja le pomo
Exemplo (forma passive): Le pomo es manjate da me
Esempio (forma attiva): Io mangio la mela
Esempio (forma passiva): La mela è mangiata da me
PASSATO IMPERFEKTE
Si forma sostituendo la -R finale dell'infinito con -VA
PASSATO IMPERFETTO
 
Exemplo (forma aktive): Io manjava le pomo
Exemplo (forma passive): Le pomo esseva manjate da me
Esempio (forma attiva): Io mangiavo la mela
Esempio (forma passiva): La mela era mangiata da me
PASSATO FINITE
Si forma con l'ausiliare davanti al participio passato del verbo
PASSATO PROSSIMO / PASSATO REMOTO / TRAPASSATO
 
Exemplo (forma aktive): Io ha manjate le pomo

Exemplo (forma passive): Le pomo esseva manjate da me

Exemplo: Io es essite a Seborga
Esempio (forma attiva): Io ho mangiato la mela / Io mangiai la mela / io avevo mangiato la mela
Esempio (forma passiva): la mela è stata mangiata da me / La mela fu mangiata da me / La mela era stata mangiata da me
Esempio: Io sono stato a Seborga
FUTURO
Si forma aggiungendo -À all'infinito
FUTURO
 
Exemplo (forma aktive): Io manjarà le pomo
Exemplo (forma passive): Le pomo esserà manjate da me
Esempio (forma attiva): Io mangerò la mela
Esempio (forma passiva): La mela sarà mangiata da me
MODO KONJUNKTIVO MODO CONGIUNTIVO
PRESENTE
Si forma sostituendo la -R finale dell'infinito con -EA
PRESENTE
 
Exemplo (forma aktive): Que io manjea le pomo
Exemplo (forma passive): Que le pomo essea manjate da me
Esempio (forma attiva): Che io mangi la mela
Esempio (forma passiva): Che la mela sia mangiata da me
PASSATO
Si forma sostituendo la -R finale dell'infinito con -SSE
PASSATO / IMPERFETTO / TRAPASSATO
 
Exemplo (forma aktive): Que io manjasse le pomo
Exemplo (forma passive): Que le pomo essesse manjate
 
Esempio (forma attiva): Che io abbia mangiato la mela / Che io mangiassi la mela / Che la mela fosse stata mangiata da me
Esempio (forma passiva): Che la mela sia stata mangiata da me / Che la mela fosse mangiata da me / Che la mela fosse stata mangiata da me
MODO KONDITIONAL MODO CONDIZIONALE
PRESENTE
Si forma aggiungendo -EA all'infinito
PRESENTE
 
Exemplo (forma aktive): Io manjerea le pomo
Exemplo (forma passive): Le pomo esserea manjate da me
Esempio (forma attiva): Io mangerei la mela
Esempio (forma passiva): La mela sarebbe mangiata da me
PASSATO
Si forma aggiungendo -ESSE all'infinito
PASSATO
 
Exemplo (forma aktive): Io manjeresse le pomo
Exemplo (forma passive): Le pomo esseresse manjate
Esempio (forma attiva): Io avrei mangiato la mela
Esempio (forma passiva): La mela sarebbe stata mangiata da me
MODO IMPERATIVO MODO IMPERATIVO
PRESENTE
Si forma con il presente indicativo, invertendo verbo e soggetto
PRESENTE
 
Exemplo: Manja tu le pomo! Esempio: Mangia la mela!

PREPOSITIONES - PREPOSIZIONI
PREPOSITION SIMPLE PREPOSIZIONI SEMPLICI
DE - A - DA - IN - KON - SUR - PER - FRA
Exemplo: Cello es un ovo de cokolate
Exemplo: Le libro es sur le tabula
DI - A - DA - IN - CON - SU - PER - TRA - FRA
Esempio: Quello è un uovo di cioccolato
Esempio: Il libro è sul tavolo
PREPOSITION ARTIKULATE
Si formando udento le preposizioni DE, A e DA all'articolo LE
PREPOSIZIONI ARTICOLATE
DEL - AL - DAL
Exemplo: Io ha vadite dal dentista
DEL/I/LA/LO/LE/GLI - DAL/I/LA/LO/LE/GLI - NEL/I/LA/LO/LE/GLI - SUL/I/LA/LO/LE/GLI - COL
Esempio: Sono andato dal dentista

PRONOMINES - PRONOMI
RELATIVE
In riferimento a cose si usa QUE, in riferimento a persone si usa QUI
RELATIVI
 
QUE - QUI - KUJE
Exemplo: Le pomo que io ha manjate era bon
Exemplo: Io ha vidite mi amiko qui me ha salutate
Exemplo: Le joko a kuje nos ha jokate esseva divertente
CHE - CHI - CUI - IL/LA/I/LE QUALE/I
Esempio: La mela che ho mangiato era buona
Esempio: Ho visto il mio amico che mi ha salutato
Esempio: Il gioco a cui abbiamo giocato era divertente
INTERROGATIVE INTERROGATIVI
QUE - QUI - QUAL
Exemplo: Esqua qui ha manjate le pomo?
Exemplo: Esqua que tu ha manjate?
Exemplo: Esqua qual pomo tu ha manjate?
CHE - CHE COSA - CHI - QUALE
Esempio: Chi ha mangiato la mela?
Esempio: Che cosa hai mangiato?
Esempio: Quale mela hai mangiato?
POSSESSIVE
Il plurale si forma aggiungendo -S
POSSESSIVI
 
MIE - TUE - SUE - NOSTRE - VOSTRE - LORE
Exemplo: Cello libro es tue
Exemplo: Le vostres es belle
MIO - TUO - SUO - NOSTRO - VOSTRO - LORO
Esempio: Quel libro è tuo
Esempio: I vostri sono belli
PERSONAL PERSONALI
Subjekto: IO - TU - ILLO/ILLA - NOS - VOS - ILLOS/ILLAS
Exemplo: Io manja le pomo
Post le preposition: ME - TE - ILLO/ILLA - NOS - VOS - ILLOS/ILLAS
Exemplo: Io veni al mar kon te
Komplemento objekto: ME - TE - LO/LA - CE - VE - LOS/LAS
Exemplo: Io las ha manjate
Exemplo: Lucia te ama
Exemplo: Io debe manjar lo
Exemplo: Illos vole donar me lo
Reflektor: ME - TE - SE - CE - VE - SE
Exemplo: Io me lava
Exemplo: Illo se ha lavate
Soggetto: IO - TU - EGLI/ELLA - NOI - VOI - ESSI/ESSE
Esempio: Io mangio la mela
Dopo la preposizione: ME - TE - LUI/LEI - NOI - VOI - LORO
Esempio: Vengo al mare con te
Complemento oggetto: MI - TI - LO/GLI/LA/LE - CI - VI - LI/LE
Esempio: Le ho mangiate
Esempio: Lucia ti ama
Esempio: Devo mangiarlo
Esempio: Vogliono regalarmelo
Riflessivo: MI - TI - SI - CI - VI - SI
Esempio: Io mi lavo
Esempio: Lui si è lavato
DEMONSTRATIVE
Il plurale si forma aggiungendo -S
DIMOSTRATIVI
 
ISTO/ISTA - CELLO/CELLA QUESTO/QUESTA - QUELLO/QUELLA
Exemplo: Isto es fede
Exemplo: Le skarpas plus belle es cellas
Esempio: Questo è brutto
Esempio: Le scarpe più belle sono quelle
IMPERSONAL IMPERSONALE
IL
Exemplo: Il pluve
Exemplo: Il pote okkurrer
-
Esempio: Piove
Esempio: Può capitare
INDEFINITE INDEFINITO
SE
Exemplo: Se spera
SI
Esempio: Si spera
RECIPROK RECIPROCI
LE UN LE ALTERE - LE UNES LE ALTERES L'UN L'ALTRO - GLI UNI GLI ALTRI

ADJEKTIVOS - AGGETTIVI
- Gli aggettivi non hanno né genere né numero, ad eccezione di quelli dimostrativi e di TUTTO (TOTO) che ha sia genere (TOTO/TOTA) sia numero (TOTOS/TOTAS)
POSSESSIVE
Si antepongono al sostantivo, non sono mai preceduti da articolo
POSSESSIVI
 
MI - TU - SU - NOSTRE - VOSTRE - LOR MIO - TUO - SUO - NOSTRO - VOSTRO - LORO
Exemplo: Mi kan es nigre Esempio: Il mio cane è nero
DEMONSTRATIVE
Il plurale si forma aggiungendo -S
DIMOSTRATIVI
 
ISTO/ISTA - CELLO/CELLA QUESTO/QUESTA - QUELLO/QUELLA
Exemplo: Cello libro es interessante
Exemplo: Io adora istas ideas
Esempio: Quel libro è interessante
Esempio: Adoro queste idee
SUPERLATIVO SUPERLATIVO
Relative: LE PLUS ... DE - LE MINUS ... DE
Exemplo: Illo es le plus intellijente del mundo
Absolute
Exemplo: Laura es multo belle
Relativo: IL PIU' ... DI - IL MENO ... DI
Esempio: Lui è il più intelligente del mondo
Assoluto
Esempio: Laura è belissima
KOMPARATIVO COMPARATIVO
TANTO ... KOMO - PLUS ... QUE - MINUS ... QUE TANTO ... QUANTO - PIU' ... CHE - MENO ... CHE
Exemplo: Mi horolojo es minus belle que le tue Esempio: Il mio orologio è meno bello del tuo

ADVERBIOS - AVVERBI
- Gli avverbi derivati si formano aggiungendo -MENTE agli aggettivi
Exemplo: Io lo ha komprendite facilemente Esempio: L'ho capito facilmente
menù


NEWS