Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






PARTITO DEI LAICI RAZIONALISTI

SIGLA PLR
FONDAZIONE 4 settembre 2005
FONDATORE Giorgio Krucatas
CHIUSURA 19 febbraio 2006 (fuso nella CASA DEI RIFORMISTI LIBERALDEMOCRATICI)
PRINCIPI Questo partito ha come ideali di riferimento gli ideali dell'Illuminismo, il suo simbolo è infatti il "Lume della Ragione", unico strumento affidabile con cui l'Uomo può "vederci chiaro".
Per Illuminismo s'intende quel vasto movimento culturale e filosofico, sviluppatosi nel '700, che predica l'assoluta fiducia nella ragione, in grado di illuminare le menti, contro le superstizioni e i pregiudizi delle religioni, della tradizione e di tutti quegli elementi sociali e culturali che limitano la libertà dell'uomo.
Le caratteristiche dell'Illuminismo dalle quali questo Partito intende prendere spunto sono:
1. Il razionalismo progressista, per cui la cultura non è più difesa della tradizione ma ricerca permanente di un progresso che serva a liberare l'uomo dai limiti dell'ignoranza grazie all'aiuto della ragione illuminante;
2. Il cosmopolitismo, per cui il bisogno di libertà diventa universale e rende l'uomo cittadino del mondo, ovvero soggetto alle medesime istanze di giustizia e di libertà in ogni luogo, senza distinzione di razza, sesso, religione e classe sociale.
Il nuovo protagonista della storia è quindi il borghese, né nobile né ecclesiastico, semplice cittadino del mondo: commerciante, artigiano, ma anche letterato e uomo di Stato;
3. La divulgazione del sapere, ovvero il bisogno di rendere noti a tutti i progressi delle scienze e della cultura, per cui il sapere non è riservato come privilegio ad un'elitè chiusa ma è strumento di miglioramento per tutti gli uomini (si ricordi il monumentale progetto dell'Encyclopédie e la conseguente attenzione per le arti e per i mestieri produttivi che porterà progressivamente allo sviluppo dell'industria moderna).

IL PASSATO DEL PARTITO DEI LAICI RAZIONALISTI


menù


NEWS