Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






PARTITO RIFORMISTA IMPERIALE

SIGLA PRI
FONDAZIONE 22 aprile 2004
FONDATORE Raffaele Blau
CHIUSURA 23 agosto 2006 (fuso in MONARCHIA E RIFORMISMO)
PRINCIPI Il Partito Riformista Imperiale è un movimento politico che aspira al riconoscimento della micronazione, alla sua emancipazione e al suo sviluppo culturale.
Ma cosa serve ad Impero per la sua emancipazione e il suo riconoscimento? La cultura e il senso d' appertenenza a questa micronazione ed è proprio per questo che gode della priorità lo sviluppo in questi termini e il miglioramento del senso di appartenenza ad Impero, soprattutto verso i nuovi cittadini.
Il compito del PRI è quindi anche quello di attuare un piano di riforme per migliorare alcuni settori della micronazione, in modo da rendere più funzionali e più chiari i caratteri della nostra micronazione.
Il Partito si dichiara liberale e sostiene che il cittadino debba godere di ogni libertà e crede in un basso controllo da parte dello Stato negli aspetti privati (tranne nei casi previsti dalla legge).
Lo schieramento è indefinito, infatti possiede una componente di sinistra moderata (come affermato dal precedente statuto) cioè quella riformista oppure si può considerare di destra quella liberale, in sostanza agiamo secondo casi e necessità per il nostro obiettivo di miglioramento.

IL PASSATO DEL PARTITO RIFORMISTA IMPERIALE


menù


NEWS