Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






VERDEPROGRESSO - L'EDERA

SIGLA VPE
FONDAZIONE 11 settembre 2008
FONDATORE Simone Aquila
CHIUSURA 26 maggio 2010 (fuso nei DEMOCRATICI PROGRESSISTI IMPERIALI)
PRINCIPI VerdeProgresso - L'Edera è un Partito che agisce all'interno della Micronazione Sovrana Impero dal Settembre 2008.
Il Partito orienta i suoi principi fondamentali verso l'attenzione da porre verso i problemi sociali, culturali ed ambientali che anche l'Impero deve affrontare.
Siamo per uno Stato centrale forte, che abbia autorità verso l'esterno e che abbia un controllo sulla sicurezza dei cittadini ma allo stesso tempo lasci la più ampia libertà di espressione, di parola e di pensiero ad ogni singolo cittadino.
Il nostro modello propone una visione del futuro progressista intesa nel termine di ricerca del miglioramento del livello generale di vita attraverso la politica sociale, culturale ed ambientale.
Siamo per una strenua difesa delle minoranze di vario tipo e per un totale rispetto della persona.
I nostri obiettivi sono di partecipare alla vita politica nazionale portando un impulso verso i temi dell'ambiente, della protezione della natura, del rispetto delle diversità e della valorizzazione degli aspetti culturali e storici.
Ad esempio il nostro Partito si fa portavoce per bandire ogni forma di vivisezione e di sfruttamento animale nel mondo, nella volonta’ di evitare qualsiasi forma di violenza sulle minoranze e rispetto per i diritti umani della persona.
Il nostro orientamento politico non è schematizzabile con l'allineamento politico destra-centro-sinistra ma siamo aperti a qualunque confronto con quelle forze che dimostrano di avere a cuore i nostri ideali di progresso ed equa giustizia sociale.
Alcuni punti salienti della nostra identità:
- Rifiuto della guerra come strumento di oppressione ma solo come ultimo ed estremo momento di difesa
- Ricerca e protezione delle radici culturali della Micronazione Impero attraverso la diffusione di cultura a vari livelli
- Volontà ferma e precisa nella difesa dell'ambiente, nell'adesione ai trattati internazionali a favore dell'ambiente e nella condanna di pratiche barbare come la vivisezione o la corrida
- Difesa dei diritti delle minoranze eventualmente presenti in Impero
- Letterale osservazione della legge e dei codici di comportamento della nazione e volontà di una giustizia certa, rapida ed efficace con pene anche severe per chi sbaglia.
- Statalizzazione dei servizi o degli enti che i privati non possono o non vogliono più mantenere alla ricerca di una continuità essenziale per la costruzione di un ideale nazionale
- Impulso di primaria importanza alla creazione di Scuole di vario livello, di case editrici per la pubblicazione di cultura Imperiale e di Associazioni Ambientali per essere in grado di rapportarsi con gli stati esteri nella milgiore delle maniere.
- Creazione di un Ministero dell'Ambiente con funzioni principalmente di Osservatorio e di Centro di Cultura sull'Ambiente.
- Impulso alle varie discipline sportive che hanno la capacità di aggregare e di rendere sociale ogni individuo dell'Impero attraverso la creazione e lo sviluppo di Circoli anche su sport minori.
- Rispetto e riconoscimento dell'avversario politico o di chi la pensa diversamente dal nostro Partito pur nella strenua difesa dei nostri ideali Sociali, Ambientalisti e Progressisti.
Il Partito dunque si apre ad una vita politica cercando di dare all'elettore di Impero che esprime il suo diritto al voto una politica di rispetto, di leale concorrenza e di difesa senza compromessi degli ideali che eventualmente saremo chiamati a difendere nelle occasioni che si presenteranno.
REGOLAMENTO ® FONDAZIONE E STRUTTURA DEL PARTITO VSE

In data 16 Settembre 2008 viene fondato il partito politico Verdesociale - L'Edera appartenente alla Micronazione Impero.

La struttura del partito è così suddivisa:

1 - Presidente del Partito

2 - Segretario del Partito

3 - Consiglio del Partito

Il Presidente del Partito viene nominato ogni due anni dal Consiglio del Partito che è composto da tutti gli iscritti al partito alla data dell'inizio delle votazioni. L'incarico viene temporaneamente assunto dal fondatore del partito, Simone Aquila.
Il ruolo del Presidente del Partito è di legale rappresentanza nei confronti dei cittadini e delle istituzioni della Micronazione Impero. Il Presidente deve altresì vigilare sugli iscritti al partito e deve accertarsi che le decisioni prese dal Segretario o dal Consiglio siano aderenti allo statuto del Partito e non in contrasto con esse.

Il Segretario del Partito è colui che detta la linea politica del Partito ed ha libertà di movimento rimanendo comunque negli ambiti dello Statuto che viene considerato valido all'atto della fondazione. L'incarico di Segretario del Partito viene temporaneamente assunta dal fondatore, Simone Aquila.
Il Segretario rimane in carica due anni e viene eletto dal Consiglio del Partito.
Il Segretario è colui che ha il compito di decidere eventuali alleanze o movimenti del partito verso le coalizioni. La sua decisione deve però essere ratificata dal Consiglio del Partito tramite votazione in cui è sufficiente la maggioranza semplice dei voti.

Il Consiglio del Partito è composto dal Presidente, dal Segretario e da tutti gli iscritti al Partito della Micronazione Impero.
Il Consiglio elegge il Presidente ed il Segretario ogni due anni ed è operativo al raggiungimento minimo di 3 unità.
Il Consiglio ha anche facoltà di richiedere al Presidente la revoca del Segretario per gravi e documentati motivi con voto di unanimità.
Viceversa il Consiglio ha anche la facoltà di chiedere al Segretario la revoca del Presidente per gravi e documentati motivi con voto di unanimità.
All'interno del Consiglio possono essere assegnate dal Segretario nomine o incarichi speciali ai membri del partito come ad esempio Portavoce, Addetto alle Pubbliche Relazioni o Responsabile del Tesseramento.

La Segreteria del Partito viene gestita direttamente dal Segretario che rilascia anche le tessere d'iscrizione ed è il responsabile della Cassa del Partito.

Il presente statuto ha valore di fondamento giuridico del Partito presso la Micronazione Impero.

Casi Particolari

Nel caso un Presidente od un Segretario venga a perdere i requisiti di cittadinanza o venga ad essere inattivo su segnalazione del Ministero dell'Interno gli eventuali altri iscritti al Partito si riuniscono in "Assemblea Permanente" fino all'elezione di un nuovo iscritto alla carica.

L'"Assemblea Permanente" viene convocata dal Presidente o dal Segretario (in base a chi rimane in carica come carica maggiore) ed e' aperta a tutti gli iscritti del Partito che hanno l'obbligo di votare un loro ccollega di partito alla carica in oggetto.
Previa sottoscrizione di un "Impegno col Partito" da controfirmare all'atto dell'elezione puo' essere eletto alla carica qualsiasi iscritto al VSE ed in casi straordinari anche un cittadino dell'Impero non iscritto al VSE.
Il Segretario o il Presidente che vengono a decadere dalla carica per perdita di cittadinanza o inattivita' non possono piu' essere eletti a tale carica.
Alla prima votazione dell'"Assemblea Permanente" e' necessaria la maggioranza dei 2/3 dei voti per ottenere il ruolo in votazione, dalla seconda votazione si scende al 50%+1 dei voti fino alla maggioranza semplice di voti del terzo turno di votazione.
L'iscritto al Partito che rifiuti la carica a cui viene proposto viene automaticamente a perdere la tessera del partito e viene espulso per "Mancato adempimento degli obblighi del Partito".
Nel caso limite in cui il Partito abbia un solo iscritto e venga a perdere la cittadinanza o venga dichiarato inattivo il VSE viene offerto in gestione temporanea ad un iscritto ai partiti facenti parte dell'UDI che assume la carica di reggente in attesa di un nuovo iscritto che ha l'obbligo di assumere la gestione del partito una volta fatta richiesta d'iscrizione al reggente.
Il reggente non ha facolta' di modificare alleanze e orientamenti del partito ma solo un compito di traghettatore verso un nuovo eventuale iscritto.
Se il tempo di reggenza supera i 2 (due) anni il Partito VSE viene dichiarato sciolto confluendo obbligatoriamente in altri Partiti dell'Impero.
Sulla eventuale "Dichiarazione di Scioglimento del Partito" va indicato dal fondatore, Simone Aquila, il partito o la coalizione a cui il VSE propone un'annessione.
Se il fondatore non è più rintracciabile o non fa più parte dell'Impero il VSE viene sciolto.

Votato ed approvato dal Consiglio del Partito in data 5/4/2009
Il Presidente
Simone Aquila

Il Segretario
Simone Aquila

STATUTO, IDEALI ED ORIENTAMENTI DEL VSE

Verdesociale - L'Edera è un Partito che agisce all'interno della Micronazione Sovrana Impero dal Settembre 2008.
Il Partito orienta i suoi principi fondamentali verso l'attenzione da porre verso i problemi sociali, culturali ed ambeinatli che anche l'Impero deve affrontare.
Siamo per uno Stato centrale forte, che abbia autorità verso l'esterno e che abbia un controllo sulla sicurezza dei cittadini ma allo stesso tempo lasci la più ampia libertà di espressione, di parola e di pensiero ad ogni singolo cittadino.
Il nostro modello propone una visione del futuro progressista intesa nel termine di ricerca del miglioramento del livello generale di vita attraverso la politica sociale, culturale ed ambientale.
Siamo per una strenua difesa delle minoranze di vario tipo e per un totale rispetto della persona.
I nostri obiettivi sono di partecipare alla vita politica nazionale portando un impulso verso i temi dell'ambiente, della protezione della natura, del rispetto delle diversità e della valorizzazione degli aspetti culturali e storici.
Ad esempio il nostro Partito si fa portavoce per bandire ogni forma di vivisezione e di sfruttamento animale nel mondo, nella volontà di evitare qualsiasi forma di violenza sulle minoranze e rispetto per i diritti umani della persona.
Il nostro orientamento politico non è schematizzabile con l'allineamento politico destra-centro-sinistra ma siamo aperti a qualunque confronto con quelle forze che dimostrano di avere a cuore i nostri ideali di progresso ed equa giustizia sociale.
Alcuni punti salienti della nostra identità:
- Rifiuto della guerra come strumento di oppressione ma solo come ultimo ed estremo momento di difesa
- Ricerca e protezione delle radici culturali della Micronazione Impero attraverso la diffusione di cultura a vari livelli
- Volontà ferma e precisa nella difesa dell'ambiente, nell'adesione ai trattati internazionali a favore dell'ambiente e nella condanna di pratiche barbare come la vivisezione o la corrida
- Difesa dei diritti delle minoranze eventualmente presenti in Impero
- Letterale osservazione della legge e dei codici di comportamento della nazione e volontà di una giustizia certa, rapida ed efficace con pene anche severe per chi sbaglia.
- Statalizzazione dei servizi o degli enti che i privati non possono o non vogliono più mantenere alla ricerca di una continuità essenziale per la costruzione di un ideale nazionale
- Impulso di primaria importanza alla creazione di Scuole di vario livello, di case editrici per la pubblicazione di cultura Imperiale e di Associazioni Ambientali per essere in grado di rapportarsi con gli stati esteri nella milgiore delle maniere.
- Creazione di un Ministero dell'Ambiente con funzioni principalmente di Osservatorio e di Centro di Cultura sull'Ambiente.
- Impulso alle varie discipline sportive che hanno la capacità di aggregare e di rendere sociale ogni individuo dell'Impero attraverso la creazione e lo sviluppo di Circoli anche su sport minori.
- Rispetto e riconoscimento dell'avversario politico o di chi la pensa diversamente dal nostro Partito pur nella strenua difesa dei nostri ideali Sociali, Ambientalisti e Progressisti.

Il Partito dunque si apre ad una vita politica cercando di dare all'elettore di Impero che esprime il suo diritto al voto una politica di rispetto, di leale concorrenza e di difesa senza compromessi degli ideali che eventualmente saremo chiamati a difendere nelle occasioni che si presenteranno.

IL PASSATO DI VERDEPROGRESSO - L'EDERA


menù


NEWS