Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






ANNO 2004

Gennaio:
- La Repubblica delle Terre d'Oltreoceano dà vita alla Convenzione Internazionale delle Micronazioni Italiane e successivamente organizza il primo Convegno delle Micronazioni Italiane, al quale presenziano i rappresentanti delle seguenti micronazioni: Repubblica delle Terre d'Oltreoceano, Repubblica Democratica di Salsealand, Repubblica Democratica di Ponferrata, Terza Repubblica in Esilio, Impero, Prussia e Repubblica dei Dotti.
Febbraio:
- Si creano contrasti all'interno della Convenzione delle Micronazioni Italiane, poiché alcune di esse sono contrarie alla creazione di micronazioni farsa realizzate con il solo scopo di essere un hobby o un gioco, supportando invece il fatto che le micronazioni sono una cosa seria e non una moda o un passatempo.
- La Repubblica delle Terre d'Oltreoceano compie un vile attacco alla Repubblica Democratica di Ponferrata, distruggendo buona parte del forum ponferratino.
- Braccato dai ponferratini e isolato dalle altre micronazioni, il presidente della Repubblica delle Terre d'Oltreoceano, Valerio Ippolito, abbandona la sua micronazione e fa perdere le sue tracce; ciò sancisce la fine di quella che sembrava una promettente micronazione.
Marzo:
- La Convenzione Internazionale delle Micronazioni Italiane viene sciolta e Impero recide qualsiasi rapporto con la Repubblica delle Terre d'Oltreoceano, revocando il trattato, chiudendone l'ambasciata e classificandola come nemico.
Aprile ~ Giugno:
- Per sviluppare e rendere al meglio l'idea di un serio progetto micronazionalista, vengono attuate alcune riforme riguardanti struttura, organizzazione e finalità dell'Impero.
- Censimento: viene chiesto agli imperiali di confermare la loro cittadinanza: al momento di tale operazione il popolo imperiale risultava essere composto da 276 cittadini; al termine del Censimento, integrati alcuni nuovi cittadini, resteranno 40 imperiali.
- Fondazione del Partito Riformista Imperiale (PRI), che si prefigge lo scopo di ideare e attuare riforme per una ristrutturazione e un miglioramento della micronazione.
Luglio:
- Il 10 luglio 2004 l'Impero aderisce al Consiglio del Quinto Mondo (5WC), organizzazione guidata da Ttf-Bucrafan, che promuove il quintomondismo ed è una delle poche rappresentanze delle nazioni del quinto mondo, definizione che indica quelle micronazioni che al contrario delle semplici micronazioni virtuali, hanno sviluppato una propria cultura e proprie caratteristiche. Con questo avvenimento, si stabilisce un rapporto di amicizia tra l'Impero e Ttf-Bucrafan, stato integrale composto dalle micronazioni del Regno del Bucrafan e de La Famiglia Tallini.
- Dopo l'adesione al 5WC, Impero adempie alle implicazioni che questo comporta; viene quindi ratificato il rifiuto dei seguenti trattati internazionali che sanciscono il dominio dell'Onu sulla terra, sul mare, sull'Antartide e sullo spazio, impedendo a una nazione senza territorio o che possiede un territorio naturale o artificiale negli ambienti citati, di dichiararsi stato sovrano: Convenzione di Montevideo, Trattato Internazionale sullo Spazio del 1967, Trattato Antartico del 1959, Convenzione del Diritto del Mare del 1982. Per lo stesso motivo vengono approvati i 14 Comandamenti Cesidiani, i quali costituiscono una carta dei diritti delle nazioni facenti parte del Consiglio del Quinto Mondo; infatti con essi vengono tutelati i diritti dei cittadini quintomondisti che vengono considerati diritti intoccabili degli individui e non una concessione di uno stato.
- Fondazione del Movimento Anarchia Illuminata (MAI) incentrato sulla diffusione di un'anarchia formata sul buon senso e la coscienza, in modo razionale.
Agosto:
- Viene abolita la Scala Sociale, tutti i cittadini perdono la carica conseguita in passato.
- Alla Scala Sociale subentrano i Gradi, basati sulla meritocrazia; essi sono: Imperatore, Gran Maestri, Cittadini Onorari, Discepoli e Gregari.
- I Gregari, che ora devono fornire un proprio contatto per essere rintracciabili, acquisiscono il diritto di voto.
Settembre:
- Formazione di un Governo Provvisorio, dove i Ministeri vengono assegnati a volontari; vengono istituiti i seguenti dicasteri: Esteri italici, Esteri non italici, Cultura, Interni, Propaganda, Informatica, Giustizia e Difesa.
- Approvazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e della Dichiarazione Universale dei Diritti degli Animali.
- Contatti tra Impero e Gay & Lesbian Kingdom of the Coral Sea Islands, una micronazione territoriale non riconosciuta, nata dopo il mancato riconoscimento, da parte dell'Australia, del matrimonio tra omosessuali e situata sull'Isola del Corallo al largo dell'Australia.
Ottobre:
- Fondazione del Partito dei Fasci Combattenti (PFC), nuovo partito che si basa sull'espansione degli ideali imperiali e mira ad aumentare popolarità e prestigio della micronazione.
- Aggiunta del grado di Pari, che indicherà parlamentari, ministri, ex parlamentari ed ex ministri. I Gradi risultano ora: Gran Maestri, Pari, Cittadini Onorari, Discepoli e Gregari.
- Il Governo Provvisorio procede alla stesura della Costituzione Imperiale.
- Stipula di un trattato diplomatico con The Government of New Zion, micronazione di matrice cristiana.
Novembre:
- Il Governo Provvisorio realizza il Codice Penale, che stabilisce pene e reati nell'Impero.
Dicembre:
- Instaurazione di rapporti diplomatici con The Aerican Empire, una micronazione virtuale che concede la "full diplomatic recognition" a Impero.

Vai all'anno seguente (2005)

menù


NEWS