Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






GEOLOGIA
di
Fabio Stellas

Lezione 1: Geodinamica

La geodinamica è la scienza che studia gli agenti modificatori della crosta terrestre. Detti agenti possono essere esogeni ed endogeni.

DINAMICA ENDOGENA:
Insieme di processi aventi origine all'interno della Terra. Ad esempio "vulcanismo, metamorfismo, terremoti, tettonica (pieghe, faglie, sovrascorrimenti)".
Le principali sorgenti di energia "endogena" sono quella termica, per lo più dovuta al decadimento radioattivo, e quella gravitazionale, dovuta al bilanciamento tra la massa propria della Terra ed il suo momento angolare.

Il concetto opposto è quello di
DINAMICA ESOGENA:
Insieme di processi aventi origine all'esterno della Terra. Ad esempio "azione delle acque correnti, del moto ondoso, dei ghiacciai, del vento, ecc.
La principale sorgente di energia "esogena" è il sole, le cui radiazioni portano al riscaldamento ed alla circolazione atmosferica, oltre ad innescare il cosidetto "ciclo dell'acqua". Una seconda sorgente è di tipo gravitazionale, legata alla meccanica celeste dei vari corpi planetari del nostro sistema: il suo effetto più evidente è dato dalle maree.

Le varie forme del rilievo (fiumi, laghi, montagne, coste, ecc.) sono conseguenza diretta della geodinamica (esogena ed endogena). Si definiscono forme strutturali quelle determinate essenzialmente da processi endogeni, forme denudazionali quelle legate per lo più alla dinamica esogena.


CORSI DELL'UNIVERSITÀ IMPERIALE


menù


NEWS