Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






IMPERO NEI MEDIA

LA MICRONAZIONE SOVRANA IMPERO CITATA IN GIORNALI E RIVISTE

"Secessione, ora tocca a Filettino" - articolo sulla rivista settimanale italiana L'Espresso

LA MICRONAZIONE SOVRANA IMPERO CITATA NEI LIBRI

"Cambiare Identità è possibile, ecco le prove" (2006) (2008) (2014) [Offshore World Inc.]





Sinossi: Bin Laden ha cambiato identitá? Questa ipotesi diventa ogni giorno piú reale. In questo libro-reportage, tra realtà e futurismo, vi spieghiamo come avrebbe fatto. Nel nuovo mondo tecnologico, dei documenti biometrici ed elettronici, è ancora possibile cambiare identità e burlare i più avanzati sistemi di sicurezza? Si lo è, e in mille modi, come dimostriamo. Si può fare in Italia e ancora meglio in altri paesi. Io l'ho fatto ed ecco le prove. Ma non solo è possibile cambiare i documenti, con le nuove tecniche chirurgiche è anche fattibile cambiare letteralmente la faccia e le impronte digitali. Burlare i sistemi di controllo più avanzati è possibile perché un documento (biometrico o no) nasce da altri documenti (di nascita, residenza, eccetera) e nessuno di questi è biometrico: sono certificati di carta, della cui autenticità come si può esserne certi?
Dall' Italia al Brasile e agli Stati Uniti ho analizzato le possibilitá di cambiare identità. Non certo per spingere qualcuno a farlo, ma per dimostrare che, come abbiamo visto in mille film futuristici, anche i sistemi più avanzati hanno brecce ed in fondo il terrorismo é usato come scusa per schedare tutti i cittadini.
Ovviamente chi vuol cambiare identità non sempre lo fa per motivi nobili, inoltre richiede tempo, soldi e esperienza. Quello che ci chiediamo é: Bin Laden potrebbe essere tra di noi? Come difendersi dal terrorismo se i sistemi di controllo fanno acqua? E chi ci difende dallo stato che controlla tutti i nostri passi? Contiene anche tutti programmi di residenza e secondo passaporto legale e dei paesi inesistenti e/o non riconosciuti.

"Micro - Constitutional Monarchy" (2012) [Source Wikia - General Books]

Sinossi: Questo libro è composto dai seguenti capitoli: Wyvern, Amokolia, Araucanía and Patagonia, Astral, Austenasian Monarchical Referendum, Austenasian Monarchy, Cakeland, Carrassia, Empire of Antarctica, Empire of Arboria, Empire of Holcetaea, Gay and Lesbian Kingdom of the Coral Sea Islands, Hutt River Province Principality, Imperial Regalia of Austenasia, Impero, Kaveskidding, Keep Watch, Kingdom of Althacia, Kingdom of Edan, Kingdom of Lutherania, Kingdom of Milligansa, Kingdom of Morkskovia, Kingdom of Newarabia, Kingdom of Phonglia, Kingdom of Theodia, Kingdom of Varnland, Kingdom of Wellington, Kingdom of Zealandia, Lanaa Empire, Montblanc, Morovia, New Utopia, Royal reformed States of America, Sylvania, Wyvern, Aegis Alliance, Behemoth, Behemoth Party, Bradley of Dullahan, Conservative Liberal Party, Dullahan, Dullahanism, Foreign Affairs of Wyvern, Great Ideological Conflict era, Protectorate of Sæ, Quentin I of Wyvern, Wyvern Army, Wyvern Kans, Wyvern Socialistisch-Monarchistische Partij, Xtabay.

"Micronazionalismo - Libertà, Identità, Indipendenza" (2017) [Youcanprint]

Sinossi: Cosa sono le micronazioni? Piccoli gruppi di persone hanno dato vita a nuove nazioni, basate sull'aggregazione libera e spontanea di individui, in contrapposizione a larga parte degli stati odierni, sorta grazie all'uso della forza, attraverso sopraffazioni e raggiri che hanno portato all'imposizione forzata di un'identità e di un'autorità. La nascita e lo sviluppo di queste micronazioni hanno dato luogo al fenomeno del micronazionalismo, le cui origini sono da ricercare nel libertarismo, nelle idee di stati per associazione e stati per contratto ma anche nella semplice libertà di scelta insita nella natura umana.
Per la prima volta vengono descritte storia, cultura e caratteristiche delle centinaia micronazioni esistite o esistenti: micronazioni territoriali, che posseggono o rivendicano un territorio, rivendicazioni, che avanzano pretese in virtù di fatti legati al loro passato e micronazioni extra-territoriali. Esistono poi nazioni basate su territori artificiali, progetti di stati extraterrestri e persino su spazi virtuali.



menù


NEWS