Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Webmaster: Emanuele P.
Sito creato l'1 luglio 2000
Aggiornato: sempre.
Privacy Policy






SIMBOLI

Nome: IMPERO

Denominazione: Micronazione Sovrana Impero

Entità: Micronazione extra-territoriale

Fondatore: Emanuele Spikas

Bandiera:

La bandiera imperiale presenta due bandiere incrociate (italiano e imperiale) nell'angolo alto a sinistra, un'aquila ad ali spiegate nell'angolo in alto a destra e uno stemma che rappresenta una mano che tiene tre spighe, al centro. Il tutto su uno sfondo blu con 7 stelle.
Le bandiere incrociate rappresentano le nostre lingue ufficiali, l'italiano e l'imperiale.
L'aquila ad ali spiegate rappresenta la libertà, il valore più importante della micronazione, simboleggiata appunto dal rapace che vola libero nel cielo.
Lo stemma è quello della casata del fondatore e primo imperatore Emanuele Spikas per dare il giusto credito a chi ha fondato questa nazione.
Lo sfondo blu perché questo è il colore tradizionale di Impero e le stelle perché rappresentano i sogni e sono 7 in quanto simboleggiano i gradi onorifici in cui è suddivisa la popolazione imperiale: uniti insieme per la nostra nazione, per realizzare questo sogno.

Festività & Ricorrenze:
1 FEBBRAIO - Anniversario dell'Impero: Celebrazione della nascita dell'IMPERO del 1° febbraio 2000.
6 APRILE - Festa della Bandiera: celebrazione dell'adozione della bandiera imperiale del 6 aprile 2007.
27 OTTOBRE - Festa della Costituzione: celebrazione della stesura della Costituzione Imperiale del 27 ottobre 2004.
2 NOVEMBRE - Giornata della Memoria: commemorazione di tutte le vittime innocenti di eccidi e genocidi.
25 DICEMBRE - Festa degli Imperiali: celebrazione del popolo imperiale.

Lingue: Italiano, Imperial.

Forma di Governo: Monarchia Costituzionale.

Sistema: Minarchismo

Superficie: 0 m².

Motto: L'importante nella vita non è il trionfo ma la lotta, l'essenziale non è aver vinto ma essersi battuti.

Inno nazionale: Da realizzare.

Nuovo Inno Imperiale di Michele Septe (proposto, da musicare)

Sur un prototipo de mundo liberal,
Kon citatanos le kuje independentia es normal,
Nostre imperator va kontro le tirannos
E anque le ONU nos kombatterà!

Citatanos de Impero,
Gloriose Mikronation libere e operose
Citatanos de Impero,
Kon tante ideas diverse e injeniose.

Per le protektion
del mikronation!
Nos es le redemptores,
Irrevokabile liberatores
De homines kon honor
Nostre nation le independentia konquirerà

Citatanos de Impero,
Le diskriminatos expekta de vader da te,
Citatanos de Impero,
Vos adjutate a protejer le libertate.

Per le protektion
del mikronation!
Nos es le redemptores,
Irrevokabile liberatores
De homines kon honor
Nostre nation le independentia konquirerà

La Libertà di Giorgio Gaber e Sandro Luporini (provvisorio)

[parlato]: Vorrei essere libero, libero come un uomo. Vorrei essere libero come un uomo.

Come un uomo appena nato
che ha di fronte solamente la natura
e cammina dentro un bosco
con la gioia di inseguire un’avventura.
Sempre libero e vitale
fa l’amore come fosse un animale
incosciente come un uomo
compiaciuto della propria libertà.

La libertà non è star sopra un albero
non è neanche il volo di un moscone
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

[parlato]: Vorrei essere libero, libero come un uomo.
Come un uomo che ha bisogno
di spaziare con la propria fantasia
e che trova questo spazio
solamente nella sua democrazia.
Che ha il diritto di votare
e che passa la sua vita a delegare
e nel farsi comandare
ha trovato la sua nuova libertà.


La libertà non è star sopra un albero
non è neanche avere un’opinione
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

La libertà non è star sopra un albero
non è neanche il volo di un moscone
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

[parlato]: Vorrei essere libero, libero come un uomo.
Come l’uomo più evoluto
che si innalza con la propria intelligenza
e che sfida la natura
con la forza incontrastata della scienza
con addosso l’entusiasmo
di spaziare senza limiti nel cosmo
e convinto che la forza del pensiero
sia la sola libertà.


La libertà non è star sopra un albero
non è neanche un gesto o un’invenzione
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

La libertà non è star sopra un albero
non è neanche il volo di un moscone
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

menù


NEWS