Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






PARTITO DELLA DISTINZIONE SOCIALE

SIGLA PDS
FONDAZIONE 17 ottobre 2006
FONDATORE Julio Bandieras
CHIUSURA 12 ottobre 2009
MOTTO "Se una cosa conviene farla, è possibile farla e tuttavia non la si fa, probabilmente non la si è spiegata abbastanza" (Kierkegaard)
PRINCIPI Questo Partito esprime l'iniziativa politica che si propone di realizzare un governo il cui obiettivo è il benessere dell'intera comunità, ispirandosi ad una nuova concezione della vita fondata sulla pace, sulla libertà (nel rispetto della Costituzione) e sulla giustizia come presupposti fondamentali. I suoi esponenti sono profondi sostenitori dei principi contenuti nella Costituzione della Micronazione. Alla base di ogni suo programma stanno i concetti di "meritocrazia, distinzione sociale ed elevazione sociale meritocratica". Sostiene l'aconfessionalità di partito ma anche la sua vocazione interclassista e la natura non rivoluzionaria. Auspica una "ricerca del benessere", nel senso più lato del termine, che tutti dovrebbero perseguire. E' per l'obbligatorietà dell'insegnamento e della diffusione della verità storica e della verità dimostrata dai fatti. E' favorevole alla diffusione della lingua imperiale e si farà promotore per lo sviluppo di una economia prettamente micronazionale. Il suo obiettivo politico non è la direzione dello Stato Monarchico, ma la riforma (ove consentito) delle istituzioni mediante la quale il popolo possa ottenere benefici e privilegi.

IL PASSATO DEL PARTITO DELLA DISTINZIONE SOCIALE


menù


NEWS