Nuovo menù menù


Cerca
in questo sito

sitelevel.com





Copyright ® IMPERO
E' vietata la riproduzione,
anche parziale, delle
pagine contenute in questo sito.
Sito realizzato con Blocco Note
Sito creato l'1 luglio 2000
Privacy Policy






IL MICRONAZIONALISMO IN ITALIA
di
Emanuele Spikas

Lezione 1: Introduzione

Quest'opera intende trattare del movimento micronazionalista in Italia, più precisamente di quelle micronazioni sorte in ambito italiano, territoriale o extraterritoriale. E' bene precisare che per "micronazionalismo in Italia" si intendono quelle micronazioni che fanno rivendicazioni in territori occupati dalla Repubblica Italiana o che sono state fondate da cittadini italiani. Per micronazioni, territoriali o non territoriali, si intende entità formate da un piccolo gruppo di persone o rappresentate da un territorio di ridotte dimensioni, che ambiscono al riconoscimento ufficiale della loro identità o della loro sovranità.

Lezione 2: Sovrano Ordine di Vanesia

SOVRANO ORDINE DI VANESIA

Il Sovrano Ordine di Vanesia fu una micronazione extraterritoriale fondata il 12 dicembre del 1996 da Paolo Gambi, autoproclamatosi poi Principe e Gran Maestro. Gli obbiettivi di questa prima micronazione non territoriale comparsa nell'ambito italiano erano il coordinamento di un gruppo di diplomatici, attraverso lo sviluppo della diplomazia tramite Internet e in funzione dello stesso, ed il supporto ai cattolici. Infatti questa micronazione era improntata sulla religione cattolica e nei suoi intenti vi era appunto l'aiuto ai cattolici e il far sì che questi potessero avere maggiore visibilità in rete.
Come già accennato, il Sovrano Ordine di Vanesia intuì anche le potenzialità sia materiali che ideologiche che Internet presentava. Nei suoi documenti Internet veniva infatti definito come un luogo, dove quindi era possibile fondare una nazione proprio come in un altro luogo, per esempio fisico.
Le caratteristiche identitarie di questa nazione erano la religione Cattolica, come già detto, e il Latino come lingua ufficiale. Altre lingue usate all'interno della micronazione erano l'italiano, l'inglese ed il tedesco.
Sul piano internazionale non risulta essere andata oltre il riconoscimento di altre micronazioni non territoriali e si segnala il legame diplomatico con la Signoria di Sperone. Ha fatto parte di United Micronations.

BANDIERA



COSTITUZIONE

Sui Iuris Ordo Vanesianus solutorum Legatorum qui uti eorum facultatibus in Internet volunt.
Ut eis absolutam potestatem sine finibus daremus, instituimus hunc Ordinem, qui consuleret Ordinis Confratribus immunitatem dare potestate vera natione. Regulus Ordinis Princeps et Magnus Magister, qui vita electus est a Legatorum Senato. Conditor iure Princeps Magnusque Magister

Legatorum Senatus disceptaret et constitueret de Ordinis bellicis artibus et de ceteribus. Composta est 3 confratribus et Magno Magistro qui senatus princeps et qui adiuvatur Ministribus. Consilium acceptum est maiore parte. Magni Magistri suffragium valet 2.

Ravenna, die 12 decembris anno Domini 1996
Paulus Gambi d'Ramen
Vanesiani Ordinis Princeps et Magnus Magister


CORSI DELL'UNIVERSITÀ IMPERIALE


menù


NEWS